Chi siamo

La storia e organizzazione della Scuola dell’Infanzia,

dalle sue origini ad oggi.

Riproduci video

La Storia e le sue origini

La Scuola dell’Infanzia “Giovanni XXIII” di Comenduno viene istituita nel 1975 da Don Gritti Pietro attraverso un atto notarile che attesta costituzione di una associazione denominata “Scuola dell’Infanzia Giovanni XXIII”.
Il 28 febbraio 2001 la scuola ha ottenuto il riconoscimento paritario ai sensi della legge 62/2000 con D.M. 488/1859.

La nostra Scuola dell’Infanzia è suddivisa in tre sezioni eterogenee che accolgono i bambini di 3, 4 e 5 anni

Ci presentiamo

Con questi mini video vi vogliamo presentare la nostra scuola, i nostri valori e il grande team affiatato che siamo!

Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video

La voce ai Genitori

Riproduci video

Territorio e comunità

La comunità di Comenduno è occasionalmente informata circa le attività svolte dalla Scuola dell’infanzia attraverso alcuni articoli pubblicati durante l’anno scolastico sul bollettino parrocchiale. La scuola si avvale della collaborazione delle rappresentanti di classe per favorire la comunicazione con le famiglie.

La Scuola dell’Infanzia si avvale di una comunità educante aperta e ricca. Sono previsti interventi di:

  1. esperti in vari settori per proporre laboratori e progetti specifici
  2. genitori e nonni dei bambini
  3. volontari che supportano la scuola in caso di bisogno (organizzazione delle feste in conformità delle indicazioni nazionali a riguardo, piccoli lavori di ristrutturazione, di manutenzione, di pulizia)
i

Struttura e risorse umane

Le risorse umane della Scuola dell’Infanzia sono rappresentate dalla Direttrice pedagogico didattica della rete e dalla coordinatrice volontaria.

La Scuola dell’Infanzia, ottenuta la parità scolastica, è inserita a tutti gli effetti nel sistema scolastico nazionale ed è per questo che, annualmente, riceve contributi dall’Ente Gestore, da alcune istituzioni pubbliche:
U.S.P della Regione Lombardia (Contributo ministeriale), Regione Lombardia, Convenzione con il Comune di Albino.

Spazio e organizzazione

La scuola dell’infanzia “Giovanni XXIII” di Comenduno è dotata di 3 aule per le attività educativo didattiche, 4 servizi igienici per bambini e 2 per il personale, 1 salone al piano superiore per il gioco libero, 1 salone al piano inferiore usato per attività di laboratori nonché come stanza del sonno, 1 aula di pittura, 1 piccola aula d’ispirazione montessoriana, 4 stanze adibite a magazzino per materiale vario, 1 sala da pranzo, 1 ufficio di segreteria, 1 cortile esterno con piante e giochi e un piccolo orto.